Lettera del Presidente

T1920IT PMS C


Care amiche e cari amici,

è davvero eccezionale la sospensione delle attività rotariane: nei miei 30 anni di Rotary non l’avevo mai vissuta!

L’impatto di questa epidemia sul normale svolgimento della vita è senza dubbio eccezionale. Il nostro paese sta vivendo un periodo critico su diversi piani che vanno dalla vita lavorativa, alla vita di relazione, all’abbandono (o quasi) delle abitudini più consolidate, ad atteggiamenti psicologici spesso non equilibrati per finire col dilagare di fake news ed informazioni di tutti i tipi provenienti da tutti i media.

Per questa ragione non posso davvero esimermi dal significarvi ufficialmente il senso di gratitudine che va a tutti voi per la comprensione e l’alto senso civico che avete dimostrato e state dimostrando nel momento così difficile che stiamo attraversando.

Vi risparmio la mia opinione personale in merito al problema, ovviamente non è importante, ma vorrei solo ricordare che il nostro Club ha preso decisioni coerenti sia con le decisioni adottate dal comitato scientifico che ha supportato l’ultimo decreto ministeriale, sia con le decisioni del nostro Distretto.  Il fatto che il nostro Consiglio lo abbia capito e deciso all’unanimità con un paio di settimane di anticipo non può che essere motivo di orgoglio per il nostro Club. Non sto a ripetere quanto la decisione è stata sofferta e dolorosa né le motivazioni che l’hanno supportata, ricordo solo che un Club come il nostro deve essere un esempio di responsabilità civica.

Abbiamo sospeso eventi, cene e caminetti, annullato la gita a Milano e spostato la gita San Pietroburgo ma ora dobbiamo pensare a cosa succederà dopo il 31 marzo. Non è facile davvero dato che la non conoscenza di questo agente patogeno costringe tutti a navigare a vista, i nostri programmi per aprile, maggio, giugno sono pronti e definiti speriamo davvero di riuscire a realizzarli senza intoppi!

Inutile dire che qualsivoglia novità sul tema vi sarà comunicata immediatamente.

… i nostri incontri settimanali mi mancano troppo!

Spero mi sia consentito, solo virtualmente, mandarvi un caro abbraccio rotariano 

Mario



Visite: 115

rotary 2071

archivio bollettini footer

archivio programmi footer